Location


Il Feudo di Monteferraro è una masseria del 1500, circondata da ulivi secolari ed ubicata sulla cima di un colle da cui è possibile ammirare ampie vedute che si estendono fino al mare.
Le prime notizie documentate sulla Tenuta di Monteferraro risalgono al 1507, quando - proprietà dei Conti di Conversano - venne donata da Andrea Matteo Acquaviva d'Aragona (15° Conte di Conversano) al suo Cancelliere, don Giovanni Guidotti Martucci. Nella seconda metà dell'800 il suo corpo di fabbrica fu recintato e fortificato con mura a scopo difensivo per proteggerlo dagli assalti dei briganti.
Dopo un attento restauro, il Feudo di Monteferraro è oggi una suggestiva location per ricevimenti che si compone di tre ampie sale interne in pietra, con volte a botte, e spazi esterni dislocati in diverse aie e jazzi, giardini e piazzali panoramici. Fra gli esclusivi ambienti d'epoca del Feudo vi è anche una camera messa a disposizione per la prima notte degli sposi.